Diagnostica 2D-3D

  • Ortopanoramica - Studio Dell'Olmo

Ortopantomografia

MAALa radiografia panoramica (OPT) è utilizzata per effettuare uno studio dei mascellari della bocca su un piano bidimensionale. Fornisce una visione di insieme delle due arcate dentali che può risultare utile per uno screening di base sulla condizione degli elementi dentali. Risulta utile inoltre  per la valutazione dei seni mascellari e della morfologia dei due condili mandibolari.

Tac cone beam

Schermata 2015-03-14 alle 18.54.12L’esame Cone Beam (TAC dentale)  viene effettuata per valutare  sul  piano tridimensionale le strutture anatomiche del cavo orale.
Nella TC le immagini della sezione assiale del settore anatomico considerato, vengono inserite in un software dedicato e rielaborate con un programma che restituisce altre due immagini differenti:
•    una che riflette la sezione frontale coronale, dove si possono vedere i denti e le ossa dal lato frontale
•    un’altra che permette di visualizzare la sezione sagittale laterale, dove si analizzano lateralmente, divise in sezioni,  tutti i denti e le creste ossee.
Le informazioni così ricevute risultano fondamentali per una corretta visualizzazione del sito implantare.
Queste immagini infatti permettono al medico odontoiatra di effettuare uno studio tridimensionale e qualitativo delle creste ossee. Grazie alla perfetta identificazione e localizzazione di strutture di vitale importanza come vasi e nervi, si potrà  così evitare con sicurezza di interferire con queste strutture durante il posizionamento implantare che risulterà a questo punto decisamente facilitato.

RX Full – Endorale

RX full endorale - Studio Dell'Olmo

Eseguito su una pellicola radiografica di piccole dimensioni (mm 30 x 40 circa), nella quale si vedono alcuni denti superiori ed inferiori. Permette di individuare carie tra dente e dente e soprattutto cambiamenti dell’osso alveolare che sostiene i denti, causati da malattia parodontale.

RX endorale – periapicale

fenso4

Le radiografie endorali costituiscono un validissimo strumento per aiutare il medico odontoiatra  ad effettuare un’adeguata diagnosi. Queste radiografie possono essere scattate singolarmente per evidenziare difetti sia dentali che parodontali.
Nel nostro studio, qualora necessario, vengono effettuate una serie di radiografie endorali (Status radiogarfico) che vengono poi assemblate assieme in una cornice (“frame”). Questa serie di Rx organizzate in modo strutturale fornisce una perfetta visione di tutti gli elementi dentali facilitando una corretta diagnosi

 

 

Bitewing

bitewingRadiografia endorale con la quale si osservano solo le corone dentali e serve ad evidenziare ed individuare l’eventuale presenza di carie tra dente e dente (punti di contatto coronali)

 

 

 

RVG

(Radio-Videografia) consente di fare delle radiografie endorali attraverso l’uso di un sensore collegato al computer.

L’immagine viene istanataneamente elaborata e visualizzata sul monitor, dove anche il paziente può prenderne visione.
Attraverso programmi dedicati si analizza la videoradiografia per una corretta diagnosi.

L’uso del RVG permette di ridurre notevolmente l’esposizione ai raggi-X (fino al 90% rispetto ad una radiografia tradizionale con pellicola). Con l’ RVG si evita l’utilizzo di liquidi di fissaggio evitando così l’inquinamento ambientale.

CONVENZIONI

UNISALUTE_US_

prontocare

Bancoposta-logo

Enel_Logo.svg_

FASI

previmedical

Autorizzazione n° G11318

logo-regione

Questo sito web utilizza i cookie.
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, marketing e social media. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti al loro utilizzo? “Informativa sulla privacy e sui cookie”