Odontoiatria Conservativa

  • pulizia e sbiancamento denti cassino

L’odontoiatria conservativa è una branca dell’Odontoiatria che si occupa principalmente della cura della carie dentale. La sua finalità è quella di conservare in bocca i denti colpiti da carie, fratture etc, eliminando dapprima il tessuto cariato per poi ripristinare forma, funzione e estetica.

I restauri possono essere diretti (vengono fatti in bocca) o indiretti (manufatti preparati fuori dalla bocca e fissati in un secondo tempo) e generalmente vengono realizzati su denti cariati, fratturati o su denti già ricostruiti su cui si hanno recidive cariose.

I restauri diretti (otturazioni) sono, già da molti anni, in resina composita

I restauri indiretti possono essere realizzati con differenti tecnologie e materiali, quali la resina composita e ceramica; vengono denominati indiretti in quanto prevedono la realizzazione in laboratorio.

Per i denti posteriori (premolari e molari) si possono realizzare restauri sotto forma di intarsi. Sono indicati quando il dente risulta molto demolito, quasi sempre a causa della carie, ma che ancora non richiede un restauro protesico (corona). Questo tipo di ricostruzione viene eseguito su denti vitali con pareti residue molto sottili e fragili, oppure su denti non vitali (devitalizzati) che sono molto indeboliti e necessitano di una ricostruzione di tutta la superficie occlusale con ricopertura delle cuspidi.

CONVENZIONI

UNISALUTE_US_

prontocare

Bancoposta-logo

Enel_Logo.svg_

FASI

previmedical

Autorizzazione n° G11318

logo-regione

Questo sito web utilizza i cookie.
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, marketing e social media. Continuando la navigazione su questo sito acconsenti al loro utilizzo? “Informativa sulla privacy e sui cookie”